Vivomixx contiene i seguenti 8 ceppi di batteri lattici e bifidobatteri:

Streptococcus thermophilus DSM24731® / NCIMB 30438
Bifidobacterium breve DSM24732® / NCIMB 30441
Bifidobacterium longum DSM24736® / NCIMB 30435*
Bifidobacterium infantis DSM24737® / NCIMB 30436*
Lactobacillus acidophilus DSM24735® / NCIMB 30442
Lactobacillus plantarum DSM24730® / NCIMB 30437
Lactobacillus paracasei DSM24733® / NCIMB 30439
Lactobacillus delbrueckii subsp. bulgaricus DSM 24734® / NCIMB 30440**

* Riclassificato come B. lactis
** Riclassificato come L. helveticus
Tutti i marchi di cui sopra appartengono a Mendes SA.

Sono stati scelti per le loro caratteristiche individuali, ma anche per la loro attività sinergica. Hanno provato di poter svolgere ciò che ceppi singoli o altre combinazioni di ceppi non possono fare.

Vivomixx, un rapporto qualità/prezzo conveniente  

Il costo del Vivomixx è direttamente legato al numero di batteri, 450 miliardi per bustina e 112 miliardi per capsula, che è spesso più di 10 volte il numero di batteri di molti altri probiotici presenti sul mercato. Se paragonate il prezzo al numero di batteri, vedrete che Vivomixx è conveniente.

Visita il blog del Prof. De Simone: probiotixx.info
La formulazione De Simone è stata approvata e menzionata nelle linee guida delle principali società internazionali di gastroenterologia. Vivomixx è distribuito in molti paesi del mondo.